icona Pompeii Pompeiano Rosso 2015
91
Bosco de' Medici - Campania
C: 31 - E: 30 - I: 30
VP: 8.28 - QQ: 6.34 - ACQ: 7.31
iconaVedi report completo valutazioni produttore
          "Annuario in corso"
iconaAcquista Diploma
icona Tipo
Rosso
icona Data degustazione
15-06-2017
icona Uve
Piedirosso
icona Sensazioni
chapeau a questo produttore: un'integrità olfattiva di questo eccezionale livello in un vino di questa specie d'uva è una performance tecnica viticola ed enologica d'assoluto valore. Che favoloso profumo, di ineccepibile pulizia e turgore, la viola e la mora della varietà la si vede e sente netta, ancor turgida, dolcemente distillata da un illibato tocco di rovere mentosamente vanigliato. Grande souplesse, grande nitidezza esecutiva, grande naturalità balsamica d'aroma. Uno fra i più nitidi Piedirosso mai testati, vino in cui il varietale di questa magica uva campana, in alto si libra, alle favolose suadenze olfattive d'un grande Pinot Nero di Borgogna.
icona Volume bottiglia
0,75 lt
icona Prezzo Operatore franco cantina iva esclusa
da 5 a 10 €
icona Produzione annuale bottiglie
2.500
icona Azienda
Azienda Agricola Bosco de' Medici S.a.s
icona Regione
Campania
icona Indirizzo
Via Antonio Segni, 43 - 80045 Pompei (NA)

Report vini degustati

94

Pompeii Pompeiano 2021

Bosco de' Medici
18-07-2022
89

Dressel 19.2 2021

Bosco de' Medici
18-07-2022
92

Pompeii Pompeiano Rosato 2021

Bosco de' Medici
18-07-2022
92

Pompeii Pompeiano Rosso 2021

Bosco de' Medici
18-07-2022
87

Lavaflava Lacryma Christi Vesuvio 2020

Bosco de' Medici
23-07-2021
87

Lavarubra Lacryma Christi Rosso 2020

Bosco de' Medici
23-07-2021
92

Agathos Barrel 2019

Bosco de' Medici
23-07-2021
icona Telefono
3463222224
icona Fax
0810100713
icona eMail
info@boscodemedici.com
icona Web
www.boscodemedici.com
icona

Commento conclusivo - Annuario migliori vini italiani 2023

Di notevole densità estrattiva, tanto il Pompeii Pompeiano Rosato 2021 quanto il Pompeii Pompeiano Rosso 2021 denotano la pulizia enologica esecutiva, il bilanciamento ottimo dei componenti gustativi dei vini presentati da Bosco de' Medici. Gran vino il migliore, il Pompeii Pompeiano 2021, bianco non solo limpido e ancor turgido all'olfatto, non solo armonioso e avvolgente al gusto, quanto di rara, eccezionale concentrazione estrattiva. Densa e viscosa polpa di uva, albicoccosa, maestosa nel suo ammantante tatto e nel suo succoso aroma. Complimenti.

Commento conclusivo - Annuario migliori vini italiani 2020

Uva di eccezionale rango estrattivo, sempre più nitidamente trasformata da Bosco de' Medici. Il Dressel 2018 è bianco di formidabile concentrazione compositiva, con il Pompeii Pompeiano 2018 dal frutto più integro e perciò florealmente espressivo. Molto limpida l'esecuzione enologica anche del Lavarubra Lacryma Christi Rosso 2018: delizioso il suo inossidato cassis olfattivo. Gran vino è infine l'Agathos Barrel 2017, fittissimo, dall'inchiostrante tannino, il suo binomio concentrazione-nitidezza esprime una mora violastra speziata di eccezionale aromaticità espressiva. Chapeau.

Commento conclusivo - Annuario migliori vini italiani 2019

Complimenti a Bosco de' Medici per i suoi quattro vini eccellenti. Il Lavaflava Lacryma Christi Vesuvio 2017 è uno fra i migliori della tipologia: fitto, morbido, integro e inossidato all'olfatto il suo frutto. Quindi il Pompeii Pompeiano 2017, bianco di eccezionale morbidezza e di solare potenza. Molto delicata e fragrante la polpa di ciliegia viola che il Lavarubra Lacryma Christi Rosso 2017 dona con piacevolezza immediata e pura. Il migliore è il Pompeii Pompeiano Rosso 2017: qui il turgore e il candore del suo profumo rende il suo aroma e sapore d'irresistibile piacevolezza sensoriale.

Commento conclusivo - Annuario migliori vini italiani 2018

Di ricchezza estrattiva rara, e di piena, solare maturità di frutto i due bianchi presentati da Bosco de' Medici. Di potente espressione e di persistenza assai incisiva, il Lavaflava Lacryma Christi Vesuvio 2015; allo stesso modo fitto e consistente il Pompeii Pompeiano 2015. Si sale di valore con i rossi, entrambi di caratura eccellente. Il Lavarubra Lacryma Christi Rosso 2015, fra i più morbidi e avvolgenti della tipologia, rivela gran suadenza ed enologico nitore esecutivo. Il migliore è il Pompeii Pompeiano Rosso 2015, un campione di eccellente purezza, di morbidezza avvolgente, di fitta trama estrattiva. Turgida e suadente la sua composta di ciliegia nera. Complimenti.

icona Titolari
Famiglia Palumba e Famiglia Monaco
icona Enologo
Vincenzo Mercurio e Franco Monaco
icona Resp. Commerciale
Antonio Monaco
icona Anno avviamento aziendale
1996
icona Vini prodotti
8
icona Bottiglie prodotte
28.000
icona Ettari totali di proprietá
8
icona Percentuale uve acquistate
Solo uve di proprietá
icona Vendita diretta
icona Visite all'azienda
icona Agriturismo

OCCASIONI SPECIALI

  • occasioni importanti

GENERICI

  • carne

92

Pompeii Pompeiano Rosso 2021

Bosco de' Medici
18-07-2022
93

Pompeii Pompeiano Rosso 2020

Bosco de' Medici
23-07-2021
91

Pompeii Pompeiano Rosso 2019

Bosco de' Medici
21-07-2020
90

Pompeii Pompeiano Rosso 2018

Bosco de' Medici
22-07-2019
91

Pompeii Pompeiano Rosso 2017

Bosco de' Medici
13-07-2018
91

Pompeii Pompeiano Rosso 2015

Bosco de' Medici
15-06-2017